Forte di Bard

La memoria dell’Aosta. Il Sacrario del 4° Reggimento Alpini 03 febbraio 2021 | 31 maggio 2022

Le sale espositive del Museo delle Fortificazioni e delle Frontiere del Forte di Bard ospitano l’esposizione dei cimeli appartenenti allo storico Sacrario del Battaglione Aosta e del 4° Reggimento Alpini, sino ad oggi conservati all’interno della Caserma “Cesare Battisti” di Aosta.

La mostra “La memoria dell’Aosta. Il Sacrario del 4° Reggimento Alpini” presenta 124 pezzi tra i più rappresentativi e significativi della storia del Battaglione Aosta e del 4° Reggimento: tra essi, i diari storici dei Battaglioni, lettere e fotografie dal fronte, uniformi d’epoca ed effetti personali appartenuti a coloro che fecero la storia del Battaglione e del Reggimento. La mostra è organizzata dal Forte di Bard e dal Centro Addestramento Alpino dell’Esercito Italiano con Gianni Ardoino per l’attività di ricerca ed è curata da Gianfranco Ialongo e dall’Associazione Forte di Bard.

L’esposizione resterà al Forte di Bard sino al 31 maggio 2022.

Per maggiori dettagli: www.fortedibard.it/mostre/la-memoria-dellaosta-il-sacrario-del-4-reggimento-alpini/


Wildlife Photographer of The Year. 57esima edizione 5 febbraio | 5 giugno 2022

Per dettagli clicca qui


Napoléon. Andrea e Paolo Ventura 11 marzo | 5 giugno 2022

La figura di Napoleone, la vita all’interno delle sue guarnigioni, il legame storico con il Forte di Bard: da questi temi comuni parte la riflessione a due voci di Andrea e Paolo Ventura, artisti, fotografi e fratelli, che presentano due distinti progetti nell’ambito della mostra Napoléon. Andrea e Paolo Ventura. L’esposizione è allestita nelle sale delle Cannoniere del Forte di Bard, in Valle d’Aosta,  dall’11 marzo al 5 giugno 2022.

Leggi l'articolo completo per leggere tutte le informazioni


World Press Photo 7 maggio | 3 luglio 2022

Il Forte di Bard, in Valle d’Aosta, ospita la nuova edizione di World Press Photo, il più prestigioso premio al mondo di fotogiornalismo. World Press Photo 2022 si conferma l’appuntamento che restituisce al mondo intero la enorme capacità documentale e narrativa delle immagini, rivelandone il fondamentale ruolo di testimonianza storica del nostro tempo. Il premio, giunto alla 67 esima edizione, è stato ideato nel 1955 dalla World Press Photo Foundation, organizzazione indipendente senza scopo di lucro con sede ad Amsterdam.

Leggi l'articolo completo per leggere tutte le informazioni


Umberto Mònterin, di ghiaccio di sabbia 22 aprile | 4 dicembre 2022

Il Forte di Bard si dedica alla promozione di progetti scientifici e di ricerca legati alla montagna e al cambiamento climatico. In questo tema rientra la mostra Umberto Mònterin, di ghiaccio di sabbia che sarà visibile dal 22 aprile al 4 dicembre 2022. Umberto Mònterin, conosciuto anche come lo scienziato alpinista, è stato nella prima metà del ‘900 uno dei pionieri della climatologia in Italia e ha dedicato tutta la sua vita allo studio della montagna, in modo particolare ai fenomeni meteorologici che caratterizzano l’alta quota e i ghiacciai.

Vuoi avere più dettagli? Leggi qui
Link articolo

Vai al collegamento:Forte di Bard

 Servizi culturali e del tempo libero - Comune di Cossato